The product has been added to your cart

Distanziatori Bocca

Preparatevi al peggio con la nostra selezione di colluttori per bocca

Il bavaglio è il precursore degli accessori SM, ma il divaricatore di bocca porta l'eccitazione e l'umiliazione a un livello completamente nuovo.

Showing 1 - 5 of 5 items
Showing 1 - 5 of 5 items

Che cos'è un divaricatore della bocca?

Il divaricatore di bocca è uno strumento utilizzato per trattenere il sottomesso tenendo forzatamente la bocca aperta. Questo può essere una scelta del dominante per punire ed esercitare il controllo, soprattutto quando il divaricatore è associato alla costrizione, oppure può essere una decisione di umiliare il sottomesso. Per altri, come i feticisti, il rumore dell'ipersialorrea può essere una potente fonte di eccitazione. Infine, gli amanti dei giochi di ruolo apprezzeranno sicuramente il contesto medico dell'esplorazione della cavità orale dell'altra persona, senza darle la possibilità di protestare.

Nella sua struttura, il divaricatore è uno strumento metallico con due maniglie che si inseriscono dietro le arcate dentali per tenere la bocca aperta. Nella maggior parte dei casi, le tacche sui lati consentono di bloccare o regolare la posizione e talvolta viene aggiunta una cinghia per evitare che il divaricatore si muova.

La sensazione del divaricatore per bocca

Il divaricatore di bocca offre sensazioni uniche a entrambi i partner, o ancora di più se siete in gruppo. Il fascino di questo accessorio BDSM non sarà necessariamente lo stesso da entrambe le parti, ma avrà successo su entrambe.

Poiché il dentista non è un ricordo piacevole per tutti, è abbastanza comune vedere persone riluttanti ad usare il divaricatore per bocca a prima vista. Può effettivamente far riaffiorare ricordi dolorosi. Ma state tranquilli: lo scopo di questi accessori SM è quello di divertirsi. Il divaricatore di bocca è principalmente contestuale e può essere imposto dal master o dalla mistress, ma non sarà mai utilizzato per scopi strettamente medici. A meno che non si tratti di un gioco di ruolo, il cui esito è intimamente legato al piacere, questo oggetto SM è soprattutto una costrizione, percepita in modo diverso a seconda del punto di vista del partner.

Per la dominante

Per il dominante, si tratta di costringere il partner in molti modi. Per cominciare, il divaricatore di bocca gli permette di imporre il silenzio. Una volta inserito il divaricatore, è assolutamente impossibile per l'altro parlare, se non emettendo qualche grugnito e gemito incomprensibile. Questo alimenta il sentimento di dominanza e controllo che viene esercitato. In un rapporto con un monello, cioè con un sottomesso particolarmente ribelle o provocatorio, il divaricatore di bocca viene usato anche come punizione per costringere l'altra persona a piegarsi alla vostra volontà. Infine, i rumori di gargarismo e di risucchio provocati dal divaricatore di bocca accendono furiosamente la sessualità di molti dominatori, che amano semplicemente poter ammirare il partner alla loro mercé.

Da un punto di vista strettamente sessuale, il divaricatore di bocca permette di entrare liberamente nella bocca dell'altro. Che si tratti di penetrazione del pene, di infilare le dita o di inserire biancheria sporca: la bocca tenuta aperta permette al dominante di disporre di questa cavità a suo piacimento, come di un oggetto.

Per il sottomesso

Dal lato del sottomesso, il divaricatore di bocca è un oggetto DM che causa molte frustrazioni. Per cominciare, priva il sottomesso della parola e distorce tutti i suoni prodotti, riducendolo a uno stato inferiore, quasi animale. D'altra parte, fa salivare enormemente il sottomesso e lo costringe a sentirsi umiliato, poiché non può fare a meno di sbavare in quantità davanti al suo padrone o alla sua padrona. È anche un eccellente generatore di emozioni, poiché la costrizione stimola i sensi e può generare un senso di paura o apprensione nel gioco di ruolo, in quanto il sottomesso si chiede come verrà trattato.

Questo accessorio BDSM permette di ridurre la sottomessa, e più precisamente la sua bocca, a un oggetto che può essere usato senza consenso (nell'ambito del rapporto di fiducia e di consenso stabilito in precedenza e del gioco di ruolo).

In pratica

Una volta inserito il divaricatore orale, date libero sfogo alla vostra immaginazione e ai vostri desideri. Sperimentate diversi modi di praticare il sesso orale e nuovi modi di umiliare o punire. Fate delle domande alla vostra sottomessa per sentire la sua frustrazione per non essere in grado di esprimersi, oppure inserite qualche bella lingerieo anche vestiti nella sua bocca. Penetrate la sua cavità orale con il vostro sesso, un dildo con cinturao altro giocattoli sessuali.

Nulla vieta inoltre di mettere il piede nei giochi uro, per costringere il partner a ricevere i vostri fluidi. Ricordate però che il divaricatore di bocca gli impedisce di deglutire, quindi fate attenzione a non soffocarlo.

Scegliere il giusto spargitore a bocca

È assolutamente necessario investire in un accessorio BDSM di alta qualità. In caso contrario, potrebbe danneggiare i denti, il loro smalto, la mascella o le labbra. Inoltre, deve essere in grado di mantenere la posizione, con o senza cinturino, e deve essere regolabile per adattarsi a tutte le bocche, oltre che ai vincoli desiderati.

Materiali di un divaricatore per bocca

Il divaricatore per bocca più comune è in acciaio chirurgico: si tratta del materiale più resistente e più sano, in quanto destinato all'uso medico. È quindi assolutamente consigliato l'inserimento in bocca. Alcuni sono realizzati in gomma, ma il problema è che a volte lasciano un sapore sgradevole in bocca. Tuttavia, per i feticisti o per coloro che sono più sensibili alla sensazione del metallo, il rivestimento in lattice può essere una buona alternativa.

Tuttavia, è bene evitare i collutori con cinturini in pelle, poiché la pelle non si lava o si lava molto male. L'acciaio è quindi il materiale preferito per questo accessorio BDSM.

Con o senza cravatte?

Dato che il divaricatore si trova nella bocca e forza dall'interno verso l'esterno, non è necessario sceglierne uno con chiusura, se non per l'aspetto SM. Una volta regolato, il divaricatore della bocca non deve potersi muovere. Tuttavia, alcune persone hanno una bocca piccola o non amano la sensazione delle labbra stirate, soprattutto se sono screpolate. Per compensare questo inconveniente, gli espansori della bocca sono dotati di una fascia intorno alla testa, solitamente in pelle, per tenere il dispositivo in modo sicuro. Il cinturino è sempre dotato di fori e occhielli per regolare la misura in diverse posizioni.

Le tacche di regolazione e sicurezza

Sono i lati dentellati che permettono di definire la posizione e la distanza di questo accessorio BDSM. È meglio scegliere modelli che possano essere facilmente allentati in caso di problemi. Per la maggior parte dei casi, basta premere le due estremità su un lato per allentare automaticamente, ma in modo sicuro, il bavaglio. Alcuni non ne sono provvisti, come i modelli in silicone senza cinghie o clip, che si inseriscono semplicemente in bocca. A prima vista sono più semplici, ma a lungo andare possono danneggiare i denti, a differenza delle apparecchiature mediche destinate a questo scopo.

Come si installa e si utilizza uno spargitore a bocca?

Naturalmente si può provare a inserire il divaricatore per bocca in questo modo, ma è consigliabile allentarlo prima di far scorrere i manici dietro le arcate dentali. Per farlo, bloccare l'apertura sulla tacca più piccola e installare l'accessorio BDSM in bocca. Potete anche lasciare che il vostro padrone o la vostra padrona lo installino per voi, purché possiate capire se è acceso correttamente. Dopo averlo posizionato, allargare gradualmente l'apertura di una tacca alla volta fino a trovare lo spazio ideale.

Gli spargitori a bocca di qualità funzionano principalmente con un sistema di morsetti laterali dentellati. In questo modo è possibile regolare gradualmente lo spread. Azionandolo, le due parti si aprono e costringono lentamente la bocca a espandersi. In questo modo è possibile verificare con delicatezza fino a che punto il soggetto può spingersi senza farsi male. Se il sottomesso ha, ad esempio, le labbra rovinate, si può sempre rivestire il metallo con gel lubrificante agli angoli della bocca per proteggere la pelle. Di norma, però, un divaricatore per la bocca montato correttamente non si muove e non fa male: serve solo a trattenere.

La sicurezza prima di tutto nella SM

Quando si usano gli accessori BDSM, bisogna prendersi cura di se stessi e del proprio partner. Tutte le pratiche prevedono che ci si prenda cura dell'altra persona, perché avere una relazione sadomaso non significa trascurare il partner per il resto del tempo. Quindi, anche se lo spargitore non sembra pericoloso a prima vista, non si sa mai cosa può succedere durante l'azione.

La preoccupazione principale di questo accessorio BDSM, dal punto di vista della sicurezza, è il suo difetto di pronuncia. Infatti, anche se conoscete il vostro partner da molto tempo, è molto probabile che abbiate messo in atto una parola d'ordine. Con il divaricatore della bocca è impossibile pronunciare parole intelligibili. I grugniti sono troppo indistinti, quindi è meglio usare un altro codice se necessario. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di un numero specifico di colpi sul pavimento o di un oggetto pesante da far cadere. Se, invece, la sottomessa è legata o avvolta in un capo di abbigliamento specifico, prendete in considerazione l'assegnazione di movimenti della testa, altrimenti lasciatele la possibilità di comunicare con voi in qualche modo.

Che si tratti di sesso vaniglia o sadomaso: la salute è fragile, quindi prendetevene cura. Prevenire è meglio che curare, e il difetto di pronuncia di una persona che si allarga la bocca non deve impedire al partner di pronunciare la parola d'ordine quando è necessario.

Derivati esistenti

I primi modelli di gag di SM sono relativamente semplici: con un tessuto, una palla o un anello, la loro funzione principale è quella di mettere a tacere il sottomesso, se non di farlo salivare.

I bavagli sono numerosi nel campo del sadomaso; alcuni accessori BDSM si spingono addirittura fino alle fantasie più estreme e folli. È così che si possono trovare i bavagli da latrina, altrimenti noti come bavagli da uro, in cui è possibile versare il liquido di propria scelta.