The product has been added to your cart

Kit cintura per dildo

Kit pronti per l'uso composti da un'imbracatura e da un dildo

Con o senza imbracatura, in tutti i materiali e colori possibili, la cintura per dildo permette a molti partner e coppie di esplorare un nuovo aspetto della loro sessualità.

per page
Showing 1 - 6 of 15 items
Showing 1 - 6 of 15 items

Che cos'è un dildo strap-on?

Un dildo strap-on è un dildo collegato a un'imbracatura per dildo, progettato per penetrare un partner sessuale, sia vaginalmente che analmente o oralmente. Si fissa alla cintura, all'altezza del pene, ma può essere utilizzato anche altrove per chi ama nuove sensazioni e posizioni atipiche. L'imbracatura, invece, permette di tenere il dildo in posizione e di imitare l'aspetto di un pene e l'esperienza di possederne uno.

Per chi è lo strap-on?

Quando lo strap-on viene usato da una donna per penetrare un uomo, si parla di"pegging". Questa pratica fantasiosa sta diventando sempre più popolare e permette di invertire i ruoli in una coppia, o di mettere un piede nella cultura BDSM. L'interesse del pegging, a parte il cambio di ruolo, è quello di permettere alla donna di offrire un piacere diverso al partner utilizzando il proprio corpo. I movimenti del bacino, dei lombi, la posizione a cavalcioni o la sensazione di dominare attraverso la penetrazione sono tutti parametri che attraggono sempre più coppie.
È anche possibile utilizzare questo sextoy con imbracatura tra donne in una relazione omosessuale, per godere della sensazione della penetrazione senza che questa venga eseguita da un uomo. La cintura per dildo è utile anche per gli uomini con disfunzione erettile o insoddisfatti delle dimensioni del proprio pene. A differenza di una cintura, che aumenta le dimensioni del sesso, la cintura per dildo può essere introdotta in un gioco di ruolo.

In cosa consiste un kit di cinture per dildo?

In un kit di cinture per dildo, ci sono almeno tre parti: un dildo, un'imbracatura e l'anello. Il dildo varia per materiale, dimensioni e forma, ma è la parte principale dello strap-on. L'imbracatura può essere progettata come una cintura strap-on o come una mutandina, o addirittura essere inesistente per le imbracature strap-on o dildo share pieghevoli. È generalmente dotata di una parte foderata per evitare lividi a chi la indossa, e può essere regolata il più delle volte per adattarsi a tutte le morfologie. Infine, l'anello è la parte che fissa il dildo e l'imbracatura del dildo insieme. Nella maggior parte dei casi, si tratta di un O in cui viene inserito il dildo, ma a volte si utilizza un altro sistema; ad esempio, per cambiare rapidamente il dildo senza doverlo rimuovere del tutto, o per fissare il sextoy in modo più rigoroso.
Ma il kit della cintura per dildo può contenere anche altri accessori. Ad esempio, ci può essere un dildo interno con un altro anello, un plug anale classico o plug gonfiabili. Nel caso dei dildo con cintura vibrante, è possibile trovare un telecomando nel kit del dildo con cintura. Infine, per i modelli più versatili, un kit di cinture per dildo può contenere un'imbracatura strap-on con tre dildo rimovibili, due dei quali interni per il piacere di ciascun partner.

Manuale per l'utilizzo di un kit di cinture per dildo

A prima vista, l'uso di un kit di cinture per dildo può spaventare, soprattutto se è la prima volta. È pieno di cinghie, imbracature, dildo, occhielli e anelli, e bisogna inserire il sextoy giusto. Ma non preoccupatevi, perché non è così impressionante come sembra. In effetti, le imbracature per dildo sono state progettate per non interrompere il momento sessuale e sono molto facili da indossare. La maggior parte di essi si adatta alle mutandine, altri alle cinture. Può essere consigliabile indossarlo una volta prima dell'atto per capire come indossarlo e poi per regolare le cinghie in base alla propria taglia.

In termini di preparazione, indossate l'imbracatura per dildo prima di attaccare il sextoy: è più facile che il contrario. Poi basta far scorrere il dildo nell'O-ring, se necessario con un po' di lubrificante. Nel caso di un dildo di grandi dimensioni o con testicoli visibili, è consigliabile far passare il giocattolo prima di indossare l'imbracatura. Dopodiché, è sufficiente regolare e controllare che tutto sia a posto.

Guida alla scelta di un kit di cinture per dildo

Quale modello scegliere per la vostra cintura per dildo? Quante cinghie mettere sull'imbracatura, quanti dildo inserire e quali materiali usare per il sextoy? Scoprite i diversi kit di cinture per dildo esistenti.

Le diverse imbracature per dildo

Ne esistono di diversi tipi: con due cinghie, come un perizoma, da indossare intorno alla vita e alle gambe. Questo è il formato più semplicistico, che a volte non piace a causa della posizione delle cinghie. Per ovviare a questo problema, si può scegliere un'imbracatura strap-on in pelle o in lattice, oppure un'imbracatura per dildo a tre cinghie. Anche quest'ultimo ha un cinturino che passa intorno alla vita, ma gli altri due cinturini passano ciascuno su una gamba invece che tra i glutei come un perizoma. Questo lo rende più confortevole e conferisce al dildo una maggiore stabilità.
L'imbracatura può anche avere la forma di mutandine, biancheria intima di qualsiasi tipo, lingerie raffinata o un indumento erotico completo.

Il materiale ideale per una cintura e un'imbracatura per dildo.

Per quanto riguarda il dildo stesso, la scelta del materiale è la stessa di un classico sextoy. Il silicone è preferibile per le forme realistiche e il lattice rosso, nero o di altri colori per un aspetto bondage o fetish. Il PVC, il vetro o la ceramica sono altri materiali comuni e pratici, anche se il vetro tende a essere molto fragile e un po' pesante da tenere in mano. Per un gioco di ruolo o una messa in scena, optate per un dildo morbido da tenere nella biancheria intima e da estrarre all'occorrenza.
Per quanto riguarda la pettorina, è meglio evitare materiali ruvidi e irritanti e optare per la pelle. Che sia liscia o ruvida, la pelle si adatta bene alla pelle, non si stira e si sente molto bene sulla pelle. Il nylon può essere un compromesso economico e confortevole, anche se non è morbido come la pelle. Per quanto riguarda le imbracature intimi, invece, nulla vieta di scegliere gli slip in lattice per l'elasticità e la buona tenuta del dildo.

Quale misura scegliere, sia per il dildo che per l'imbracatura?

Per evitare spiacevoli sorprese, scegliete sempre un'imbracatura con cinghie regolabili. In questo modo, potrete scambiarlo con il vostro partner senza problemi e si adatterà sempre al vostro corpo. Soprattutto perché basta che sia troppo piccolo per interrompere la circolazione o irritare. Se è troppo grande, ci sarà troppo gioco e si perderanno efficienza, precisione e controllo.

Per quanto riguarda la dimensione del dildo, dipende dai vostri gusti e da quelli del vostro partner. Uno sceglie la dimensione del dildo da inserire e l'altro sceglie cosa desidera ricevere. Una dimensione grande per la penetrazione vaginale non è un problema, ma una dimensione piccola, o almeno un diametro inferiore, è migliore per la penetrazione anale.

Modelli di cintura per dildo

Poiché non esiste un solo modo di praticare il pegging o di utilizzare uno strap-on, sono presenti sul mercato molti modelli per soddisfare tutti i clienti, siano essi appassionati di BDSM o di Fetish. Alcuni sono stati progettati appositamente per massaggiare la prostata o stimolare il punto G di una donna, grazie alla loro forma ricurva.

Uno, due, tre dildo...

Esistono tre categorie principali di kit di cinture per dildo:

  • il dildo doppio, con uno per la vagina di chi lo indossa,
  • il doppio dildo, compreso un plug anale per chi lo indossa,
  • e il dildo a cintura con due dildo attaccati per una doppia penetrazione.


Naturalmente, esistono anche versioni con tre dildo, tra cui un sextoy per il partner, un toy per la vagina dell'indossatrice e un plug anale per lei.

Dildo a cinghia vibrante

Più dinamici, sono dotati di un telecomando per vibrare all'interno del vostro partner, oltre che dentro di voi. Questi dildo con cintura vibrante portano il sesso a un livello completamente nuovo.

Dildo a cinghia intercambiabili

Il vantaggio dell'imbracatura con O-ring è che è possibile selezionare semplicemente i dildo compatibili. Che si tratti di cambiare l'anello o di prendere un dildo con una base più larga, purché siano compatibili, è possibile cambiare i giocattoli mantenendo la stessa imbracatura. In alternativa, il sistema Vac-U-Lock consente di montare diversi dildo sulla stessa asta, ma devono essere della stessa marca.

Senza spalline

Se strap-on si riferisce a un dildo con imbracatura, allora strapless è un dildo con cintura senza imbracatura, come lo strap-onpieghevole o lo share dildo. Si tratta in realtà di un sextoy a due estremità che trattiene chi lo indossa grazie alla forza dei suoi muscoli pelvici. È quindi consigliato per la chiodatura. Tuttavia, se non riuscite a farlo al primo colpo, potete sempre rinforzare i muscoli di questa zona con gli esercizi di Kegel prima di iniziare.

Precauzioni per l'uso

Il dildo con cintura non presenta rischi maggiori rispetto a qualsiasi altro dildo. Tuttavia, è bene ricordare le basi. Per cominciare, lubrificate sempre a fondo il dildo. Poiché non è una parte del vostro corpo, potreste non ritenere che il vostro partner abbia bisogno di lubrificazione, quindi preparatevi a questo. In secondo luogo, fate le cose con calma, soprattutto quando fate il pegging. Un uomo o una donna possono sentirsi vulnerabili di fronte alla cintura del dildo, o anche mentre la indossano. Ascoltatevi, comunicate e progredite insieme con delicatezza. E ancora di più se siete una donna che sta penetrando il vostro partner: il fatto che non siate abituati a eseguire questi movimenti, oltre a utilizzare il tratto anale del vostro partner, dovrebbe incoraggiarvi a essere previdenti e attenti. Infine, se cambiate partner, ricordatevi di pulire i vostri giocattoli e di usare il preservativo.